Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

In difesa dell'Estetica nei bagni

L’estetica ha sempre una funzione, perché consente di apprezzare meglio le varie soluzioni. Ovviamente è necessario che siano funzionali e non inutili. Le soluzioni progettuali attraenti sviluppano emozioni positive nelle persone che ne usufruiscono, rilassandole e facendo loro credere che funzionino meglio. Infatti, un bell'aspetto estetico dà subito una prima impressione positiva, conferisce valore aggiunto e ne lega l’esperienza a impressioni favorevoli.

L'importanza dell'estetica si vede anche nei bagni, ambienti di casa che spesso vengono tralasciati a scapito degli altri spazi interni. Questa concezione del bagno moderno di design si basa sull'equilibrio tra funzionalità ed estetica, in modo che l'ambiente realizzato sia in linea con lo stile di vita e l'esistenza di chi lo vive. L'idea è già presente nelle tecniche di interior design da anni, quando il modo di vivere gli ambienti e lo stesso concetto di abitare si sono evoluti, provocando una rivoluzione nei criteri di arredo e di progettazione della casa. Uno degli ambienti maggiormente coinvolti in questo processo di cambiamento è proprio il bagno, soprattutto sul piano dell'estetica ma anche su quello della funzionalità. 

Con lo sviluppo dei centri wellness e della sempre maggior importanza del proprio corpo e del proprio essere, si è modificato il modo d'intendere, e di vivere, i diversi spazi domestici: non si parla più di semplice funzionalità, ma di spazi creativi e tematici. In questo modo il bagno moderno diventa un locale in cui ci si prende cura del corpo e del proprio benessere: deve essere quindi un ambiente rilassante, dove ogni cosa (progettazione, organizzazione degli spazi e arredi) va a soddisfare le esigenze di chi ne usufruisce ed è espressione del suo stile di vita. Ciò si ottiene attraverso l'impiego di spazi ampi e luminosi dalle linee minimali, arredi a tema e di design, realizzati con materiali estremamente innovativi e attenti all'ambiente.

Rientrano tra questi complementi di ultima generazione le lampade speciali, capaci di diffondere una luce soffusa, i box doccia open-space (dove i piatti sono proprio a filo del pavimento) e i sanitari sospesiInfatti, questo tipo di sanitari assolutamente innovativi sono molto più belli esteticamente rispetto a quelli tradizionali perché si caratterizzano per un design molto più moderno. Inoltre, sono anche molto più facili da pulire. 

I sanitari tradizionali, con le loro linee standard, vanno bene ovunque: ciò è dovuto alla percezione che si aveva in passato del bagno, semplice ambiente di servizio, che non doveva essere arredato con la stessa attenzione riservata alle altre stanze della casa. Ora anche i bagni sono ambienti interni al pari di tutti gli altri, perciò sono sempre di più i nuovi sanitari messi a punto dai designer, in grado di soddisfare i gusti di qualunque persona e di abbinarsi a ogni stile, classico o moderno.

Tuttavia, bisogna considerare che i sanitari sospesi sono una soluzione progettuale che si adatta ad un bagno con alcuni requisiti: per questo motivo la loro adozione deve essere una decisione ben ragionata valutando non solo determinati canoni estetici, ma anche alcune caratteristiche tecniche della stanza. Infatti, il muro in cui vengono installati deve essere spesso almeno 12 centimetri: ciò è necessario non solo perché contenga la cassetta dello scarico ma anche per sostenere il bidet e il water tramite le apposite staffe.

Al contrario, i sanitari sospesi necessitano di poco spazio perché hanno un ingombro ridotto. Infatti si caratterizzano per sporgenze che arrivano al massimo a 53-58 centimetri. Di conseguenza, sono particolarmente indicati per i bagni piccoli perché possono essere posizionati anche negli angoli o dietro alla porta. L'ottimizzazione degli spazi che si ottiene perciò è davvero grande. Soprattutto nel caso dei modelli circolari si ha un grande valore aggiunto, perchè la stanza appare più ampia. Infine, proprio per il fatto che non sono fissati al pavimento e non hanno alla base una protezione di silicone danno un effetto visivo netto e lineare, in aggiunta a garantire una pulizia più completa e semplice, non solo dei sanitari ma anche dello stesso pavimento.

TAGS
Galleria Immagini
Potrebbero Interessarti