Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Insegniamo ai più piccoli l'igiene personale.

Purtroppo sappiamo che i più piccoli tendono a fare scarsa attenzione soprattutto quando si annoiano. La prima cosa da fare è quindi rendere più divertente e, di conseguenza, importante il momento della toilette dei nostri figli. Ecco alcuni trucchi! Potreste comprare un libro ''speciale'' da leggere insieme mentre vostri figli sono sul vasino. Potreste anche usare del colorante alimentare da versare all'insaputa dei piccoli, sorprendendoli con ''effetti speciali'' che trasformeranno la loro pipì in qualcosa di magico e colorato. Per i meno pazienti e creativi, potrebbe essere sufficiente acquistare uno di quei vasetti per i bisogni che suonano delle canzoncine quando il bimbo si siede. Quest'ultima soluzione è l'ideale soprattutto al momento di voler rendere i vostri figli ''indipendenti'' nel fare i loro bisognini. Un vasino che sia pratico da utilizzare e che, allo stesso tempo, tenga loro compagnia con delle canzoncine è perfetto per lo scopo. Basta ricordarsi di utilizzare anche pannolini altrettanto pratici, perchè i piccoli non abbiano disavventure.

Quando i bimbi iniziano ad usare il vasino per conto loro è sempre emozionante ma fare i bisogni da soli non è tutto, bisogna sempre badare all'igiene! Insegnate fin da subito ai vostri figli come lavarsi e pulirsi e fate attenzione che abbiano sempre tutto il necessario a portata di mano. Carta igienica morbida e soffice, uno sgabellino su cui salire per lavarsi le mani, sapone liquido delicato e un asciugamanino sempre pulito. Non si è mai troppo piccoli per imparare che le mani vanno sempre lavate dopo essere andati in bagno, prima di mettersi a tavola e anche dopo aver giocato, soprattutto se in casa ci sono animali domestici.

Lavarsi i denti è un altro importante passo nel mondo dell'igiene personale che è bene insegnare fin da subito ai bambini. Anche se all'inizio non potranno fare da soli, bisogna abituarli al modo corretto di farlo per quando cresceranno un po'. Lavate i denti insieme a loro ed aiutateli a spazzolare. Fategli capire che bisogna usare lo spazzolino per non meno di due minuti. Per fare questo, potreste usare un timer o magari far partire una canzoncina di quella durata che piaccia ai vostri bambini. Infatti, anche il momento di lavarsi i denti diventa tanto più facile quanto più lo si rende divertente. Ad esempio, può aiutare molto anche usare un dentifricio specifico per i bambini con un gusto di loro gradimento.

Ovviamente dovrà essere nostra premura fare in modo che il bagno sia sempre adeguatamente pulito ed igienizzato e che i nostri figli trovino immancabilmente a disposizione tutto il necessario, dalla carta igienica alle salviette umidificate, dal sapone all'asciugamani.

Infine, bisogna sempre ricordare che i più piccoli imparano da noi! E' proprio osservando i grandi che i nostri figli imparano (oppure no!) l'igiene personale ed il rispetto per gli altri. Quando usiamo i bagni pubblici, quindi, facciamo attenzione a mostrar loro il modo corretto di comportarsi. Non poggiare niente a terra, coprire il sedile del wc con delle salviette o con gli appositi copriwater, lavare ed asciugare le mani, usare il cestino dei rifiuti, tirare lo sciacquone e lasciare tutto in ordine come lo abbiamo trovato.

Anche se alcune regole di cui abbiamo parlato possano sembrare banali, è bene rendersi conto che per i bambini non lo sono affatto. Certe cose dobbiamo insegnargliele da piccoli se vogliamo che diventino adulti curati ed educati!

TAGS
Potrebbero Interessarti