Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Realizzare un bagno per la Coppia, consigli di design e di etiquette!

La sala da bagno è certamente il luogo perfetto per rilassarsi ed essere certi che nessuno in casa oserà disturbarvi mentre vi trovate lì. Eppure c'è chi vorrebbe condividere quel momento di relax con la persona amata e sicuramente non è soltanto per avere qualcuno che gli porge l'asciugamano.

Alcuni, invece, non apprezzano affatto l'idea di dover condividere il bagno con altre persone nemmeno con il partner ma se in casa c'è un bagno soltanto bisogna convivere con l'idea che non sempre si può essere soli. Comunque vadano le cose, bisogna trovare un compromesso e rispettare la privacy di entrambi. Per realizzare un bagno per la coppia, ci sono davvero tantissimi consigli di design e di etiquette che senza dubbio vi aiuteranno a trovare la soluzione ideale per le vostre esigenze. 

Al mattino può essere un vero dramma gestire il bagno. Mentre uno si lava i denti l'altro cerca di lavarsi le mani e certamente non è carino ingoiare il dentifricio. Dato che tutti hanno esigenze di arrivare in tempo al lavoro, la soluzione in questo caso è installare due lavabi magari di quelli incassati nel mobiletto. Questi ultimi sono particolarmente comodi perchè vi danno anche la possibilità di avere ognuno i suoi cassetti per riporre gli oggetti personali. Questa soluzione offre anche un altro vantaggio: l'uso dello specchio. Sia che decidiate di istallarne uno grande che copra l'intero spazio dei lavabi sia che ne abbiate uno ciascuno, il risultato non cambia: ognuno ha modo di rimirarsi senza coprire l'altro così se lui si rade, lei può truccarsi allo stesso tempo. Se il bagno è troppo piccolo per questa soluzione, un secondo specchio attaccato sul retro della porta del bagno risolverà sicuramente il problema. Ma non è tutto.

Avere il proprio spazio per specchiarsi potrebbe significare anche due porta spazzolini: grandioso!

Se il vostro problema è la vasca da bagno, le soluzioni per un uso rilassante di questo sanitario sono molteplici. Avendo una vasca per due, si potrebbe condividere insieme il relax oppure un momento romantico ma a volte tutto questo è irrealizzabile a causa dei rubinetti! Spesso nelle vasche da bagno il rubinetto è collocato al centro e questo rende molto difficile avvicinarsi soprattutto se avete intenzione di coccolarvi. Spostare di una trentina di centimetri o più la posizione del rubinetto vi permetterà di stare più vicini senza farvi male. 

Ma ecco un altro scenario. Uno di voi deve usare la doccia e l'altro il water. Per quanto si possa essere intimi, non è gradevole per nessuno dei due questa situazione. La soluzione è semplicissima e funzionale: basta istallare una porta scorrevole o a soffietto per dividere la zona water da quella doccia e il gioco è fatto. 

Cosa escogitare se volete fare la doccia insieme ma il box doccia è troppo piccolo? Niente paura! Al giorno d'oggi c'è una soluzione per tutto. Se avete abbastanza spazio in bagno, potete istallare un box doccia per due. Sono davvero spettacolari specialmente quelli a idromassaggio con cromoterapia, doccia scozzese, radio e soffione a cascata. Ci sono anche quelli attrezzati per sauna e bagno turco con scaffale per riporre i prodotti di bellezza. Una vera e propria spa che non ha nulla da invidiare ai saloni di bellezza.

Nel caso non abbiate spazio sufficiente in bagno, ci sono favolosi box doccia incassati tra due pareti da collocare ovunque. Vanno di gran moda e risolvono due problemi: se volete privacy, uno può stare in bagno e l'altro nella doccia ma se desiderate stare insieme, c'è posto per due! 

TAGS
Potrebbero Interessarti