Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Un bagno a misura di bimbo

Intorno ai due anni per un bambino arriva il fatidico momento di passare dal pannolino al vasino, o direttamente al water. Quindi, è necessario prendere alcuni accorgimenti in modo da poterlo aiutare a gestire da solo questa necessità quotidiana, mettendolo in condizioni di potersi autogestire. E' molto importante come prima cosa eliminare tutti i pericoli che ci possono essere, inoltre sarà necessario mettere a sua disposizione alcuni accessori indispensabili. Se è già prevista una ristrutturazione del bagno possiamo sceglie sanitari e accessori dalla forma arrotondata, avremo cosi già evitato molti pericoli. Se il bagno è già esistente questo articolo può esservi molto utile.

 

Lavabo 

In questa zona sarà necessario fornire al bambino una scaletta o uno sgabello, su cui lui possa arrampicarsi in tutta sicurezza, per poterlo utilizzare in perfetta autonomia. Prestiamo attenzione che riesca a raggiungere il rubinetto il sapone e il suo spazzolino e dentifricio, mettendo in sicurezza tutti gli altri prodotti. In questo modo non sarà sempre obbligatoria la presenza di un adulto, anche se gli allagamenti saranno frequenti. Non dimentichiamo di lasciare a portata di mano anche un asciugamani. 

 

Il wc

Quando il bambino abbandona il pannolino il più delle volte si passa all'utilizzo del vasino, ma volendo si può insegnargli a utilizzare direttamente il wc. Naturalmente anche in questo caso bisogna adattarlo alle sue esigenze. Procuriamoci quindi un adattatore-riduttore che gli consenta una seduta comoda e sicura e uno sgabello per appoggiare i piedi in maniera da farlo stare comodo durante i suoi bisogni. Se si vuole si può attrezzare l'area wc con alcuni gioghi per intrattenerlo in modo da rendere più divertente e meno noioso il momento dei bisogni più lunghi. Anche la carta dovrà essere facilmente raggiungibile dal bambino.

 

Il bagnetto

Che si usi la vasca o la doccia per l'igiene del bambino, anche qui ci sono alcuni accessori fondamentali da procurarsi. Per prima cosa la sicurezza, quindi bisogna mettere all'interno della vasca o della doccia un tappeto antiscivolo. Se volete qualcosa di più simpatico potete usare degli adesivi appositi che sono molto più allegri e colorati di un semplice tappeto. Anche in questo caso sarebbe meglio avere a disposizione qualche gioco adatto ad essere utilizzato sotto l'acqua. Naturalmente non possono mancare un bagnoschiuma e uno shampoo adatti a loro. Infine se è possibile mettiamo un gancio alla sua altezza dove appendere il suo accappatoio.

 

Usare la fantasia

In commercio si trovano molti accessori pensati appositamente per i bambini, basta solo un pò di fantasia e di creatività, e sarà facile creare un ambiente allegro e colorato in cui potranno sentirsi a loro agio, e imparare il rito quotidiano dell'igiene personale. Naturalmente sarà altrettanto necessario togliere tutto ciò che può essere pericoloso, come detersivi, i prodotti di uso quotidiano non adatti a loro ed eventuali tappeti, a meno che non abbiano una buona base antiscivolo. Cercate di farli sentire parte integrante della famiglia, differenziate gli accessori in modo che ogni componente abbia i suoi. In questo modo diventerà più facile imparare perché per loro sarà un gioco divertente.

 

TAGS
Potrebbero Interessarti